Covid News Unwrapped (settimana 07/2022)

16 feb 2022

Data:16 febbraio 2022

Sezioni di contenuto

  • Pushback & positivi!
  • Coercizione
  • Cause legali
  • Censura
  • Iniezioni di Covid
  • Immunità naturale
  • Trattamenti
  • Altre notizie

Questa settimana ci sono molte buone notizie. Più flessioni sotto forma di proteste e cause legali insieme a paesi e stati che eliminano le restrizioni. La narrazione mainstream continua a crollare quando un investitore finanziario ha notato che la Pfizer ha cambiato le sue rivelazioni sui rischi commerciali a causa di preoccupazioni sui dati di sicurezza relativi ai suoi jab di covid e la realizzazione del profitto della Pfizer colpisce nel segno. Presto riceveremo ulteriori rivelazioni sulla sicurezza (e sull'efficacia) poiché i documenti di Pfizer saranno rilasciati dalla FDA nelle prossime settimane. Nel frattempo Pfizer ha ritirato la sua richiesta di autorizzazione per l'uso d'emergenza in India dopo che il regolatore ha richiesto una prova locale di sicurezza e immunogenicità.

Dall'altra parte, si stanno stringendo le viti in quelli che una volta erano considerati bastioni di democrazia e società libere. Il Canada ora sta prendendo misure estreme per fermare le proteste e punire coloro che hanno osato alzarsi per i diritti del popolo. È troppo presto per dire se la Nuova Zelanda seguirà l'esempio, né come gli altri abitanti di queste due società altamente oppresse reagiranno a quanto sta accadendo. Mario Draghi, primo ministro italiano, avrebbe detto in una conferenza stampa che i non vaccinati sono "non fa parte della nostra società"mentre l'Austria ha raddoppiato per introdurre un obbligo di vaccino per tutti gli adulti insieme a multe punitive per chi resiste. Anche se sembra che sia gli sforzi austriaci che quelli tedeschi per rendere obbligatori i vaccini potrebbero vacillare.

Pushback & positivi!

  • Canberra, Australia, 12 febbraio 2022 ha visto la più grande protesta anti-mandato che si sia mai tenuta in Australia mentre i cittadini mostrano la loro frustrazione per i mandati e le restrizioni in corso che stanno rovinando le loro vite. Le strade sono state bloccate mentre i veicoli hanno invaso la città seguiti da un mare di gente che marciava verso il Parlamento
  • New Jersey, California, Connecticut, Delaware e Oregon hanno annunciato che inizieranno a revocare i mandati per le maschere nelle scuole e nei luoghi pubblici nelle prossime settimane. Il governatore di New York, Kathy Hochul, ha revocato i mandati per le maschere per interni nello stato, ma la regola del mascheramento obbligatorio nelle scuole pubbliche non finirà per almeno altre 2 settimane
  • L'analista sportivo ed ex giocatore di basket professionista, Shaquille O'Neill si è espresso contro i mandati di iniezione in un recente podcast dicendo che la gente non dovrebbe essere costretta a fare un intervento medico che non vuole, nonostante abbia precedentemente criticato il giocatore di basket Kyrie Irving di essere egoista per essersi rifiutato di essere sottoposto a iniezione di covid
  • Il medico statunitense Mark McDonald ha inviato una lettera a tutti i suoi pazienti dicendo loro che non vedrà più nessun bambino che entra nel suo studio indossando una maschera a causa dei danni che causano alla salute del bambino
  • La ricercatrice indipendente australiana, Elizabeth Hart, ha inviato una lettera al primo ministro australiano accusandolo di essere un ipocrita e un bugiardo per aver rinnegato le sue promesse che non ci sarebbero state vaccinazioni covide obbligatorie e che la gente avrebbe potuto decidere da sola se farsi vaccinare o meno
  • Una Corte d'Appello degli Stati Uniti ha stabilito che non ripristinerà il mandato di vaccinazione dell'amministrazione Biden per i dipendenti federali. La decisione potrebbe vedere la questione deferita alla Corte Suprema per un arbitrato finale
  • La Norvegia ha eliminato la maggior parte delle sue restrizioni sui covi, tra cui maschere, allontanamento sociale, passaporti jab e autoisolamento. Ha anche eliminato tutte le restrizioni di viaggio. L'Olanda seguirà l'esempio alla fine di febbraio con un allentamento della maggior parte delle misure sul covid, anche se manterrà l'obbligo di provare lo stato del jab, la guarigione dal covid o un test negativo insieme alla Svizzera, che manterrà per un breve periodo l'uso della maschera sui trasporti pubblici e nelle strutture sanitarie. Il suo requisito di isolamento sarà rimosso alla fine di marzo.
  • Secondo una bozza di rapporto trapelata, il governo tedesco ha intenzione di eliminare la maggior parte delle restrizioni a marzo. Il rapporto suggerisce che le persone senza jab potranno accedere ai ristoranti con un test negativo. Tuttavia, gli sforzi per implementare i mandati per il jab sembrano continuare dietro le quinte, secondo l'intelligence locale, quindi potrebbe non essere tutto così roseo come sembra
  • Novak Djokovic ha rotto il suo silenzio sul perché sceglie di non essere vaccinato in un'intervista con la BBC. Ha chiarito che non è 'anti-vax' e sostiene i diritti degli individui di essere liberi di scegliere quali interventi medici accettare. In definitiva è disposto a correre il rischio di non poter gareggiare piuttosto che compromettere la sua salute o la sua etica
  • Il team dell'Informed Consent Action Network (ICAN) ha ottenuto la corrispondenza e-mail tramite una richiesta di Libertà d'Informazione che mostra la formazione di un'alleanza tra la CDC Foundation (i cui partner aziendali includono Pfizer), Facebook e Merck, "...usare i social media e le piattaforme digitali per costruire la fiducia e guidare l'adozione dei vaccini". Siamo grati a ICAN per aver rivelato la collaborazione e il conflitto di interessi inerente.
  • L'Ontario allenterà altre restrizioni sui covidi a partire dal 17 febbraio 2022 con un'ulteriore revoca delle restrizioni insieme ai requisiti del passaporto di jab all'inizio di marzo, anche se l'uso della maschera rimarrà per il momento.

Coercizione

  • Un alto funzionario della polizia antiterrorismo del Regno Unito, il commissario aggiunto Neil Basu, ha chiesto un dibattito sull'introduzione di nuove leggi per punire le persone che diffondono teorie cospirative 'anti-vaccinazione'.
  • Con l'introduzione dell'obbligo del jab covid per tutti gli adulti in Austria arrivano i controlli a campione da parte della polizia per verificare che abbiano rispettato l'obbligo del jab. Chiunque venga trovato senza il jab verrà multato sul posto
  • L'ufficiale sanitario provinciale, la dottoressa Bonnie Henry, ha annunciato l'introduzione di un mandato per i vaccini come condizione di registrazione professionale per tutti gli operatori sanitari regolamentati a partire dal 24 marzo 2022
  • Un articolo (Nota - l'articolo è dietro un paywall) del Wall Street Journal mette in evidenza la crescente discriminazione contro chi prende una decisione informata sulla propria salute, dato che i medici negli Stati Uniti si rifiutano di curare le persone che non sono state sottoposte a iniezione di covid
  • I politici tedeschi stanno proponendo l'introduzione di un mandato di jab per tutte le persone di età superiore ai 18 anni dal 1 ottobre 2022. La legge proposta rimarrebbe in vigore fino al 31 dicembre 2023. La Corte Costituzionale tedesca ha rifiutato di concedere un'ingiunzione temporanea contro l'introduzione di un mandato per il jab per gli operatori sanitari, che dovrebbe entrare in vigore a marzo, fino a quando una sfida legale contro il mandato non sarà stata formalmente ascoltata. Tuttavia, i politici dell'opposizione stanno cominciando a mettere in dubbio il ragionamento scientifico per l'obbligatorietà dei jab mentre passa il picco dell'omicron, tra i suggerimenti che i piani del governo potrebbero essere messi in crisi
  • In Sudafrica il governo ha detto che l'uso di maschere, l'igienizzazione, l'allontanamento sociale e le limitazioni sulle dimensioni delle riunioni sociali persisteranno anche una volta revocato lo stato di calamità. Il ministro della salute ha confermato che sono in corso lavori sull'introduzione dei mandati per il jab
  • Da ieri, 15 febbraio 2022, i lavoratori italiani di età superiore ai 50 anni non potranno più andare a lavorare a meno che non abbiano un Super Pass Verde, che richiede che un individuo sia completamente vaccinato o guarito dal covid. Inoltre, chiunque abbia più di 50 anni e rimanga senza jab verrà multato di 100 euro. Se cercheranno di andare al lavoro potrebbero andare incontro a sanzioni tra i 600 e i 1.500 euro. Chi non può andare al lavoro perché non ha i documenti richiesti sarà sospeso senza stipendio per cinque giorni, dopodiché la sua azienda potrà sostituirlo.

Cause legali

  • Gli avvocati dell'Irlanda del Nord, che agiscono per conto di un bambino della scuola secondaria, hanno lanciato una sfida legale contro il Commissario per i bambini e i giovani per il mascheramento dei bambini a scuola anche se le maschere non sono richieste altrove
  • L'organizzazione statunitense Judicial Watch ha intentato una causa in base al Freedom of Information Act contro il Dipartimento della Salute e dei Servizi Umani (HHS) dopo che lo scorso settembre non ha risposto ad una richiesta FOIA. L'organizzazione sta cercando email relative all'approvazione dei richiami del vaccino covid
  • Un tribunale dell'Illinois ha emesso un ordine restrittivo temporaneo in tutto lo stato per fermare l'obbligo di indossare maschere e test per i bambini in 170 distretti scolastici dopo che genitori e insegnanti hanno intentato una causa contro i mandati. Nella sua sentenza, il giudice ha detto che i consigli scolastici avevano ecceduto la loro autorità nel portare i mandati.

Censura

  • Il governo tedesco ha obbligato il canale di media alternativi, Telegram, a chiudere 64 canali che secondo lui alimentano l'insurrezione, la disinformazione e i gruppi 'anti-vax'.
  • La 'disinformazione' è stata etichettata come una minaccia terroristica dal Dipartimento della Sicurezza Nazionale degli Stati Uniti in un recente bollettino. Tra le principali fonti di disinformazione elencate c'è l'informazione relativa ai covidi.

Iniezioni di Covid

  • Come parte della sua campagna Time to Pause che sostiene le richieste di sospendere urgentemente l'introduzione dei vaccini covid ai bambini nel Regno Unito, la UK Medical Freedom Alliance ha scritto una lettera aperta ai funzionari pubblici che definisce i loro obblighi legali nei confronti dei bambini di cui si occupano nel caso in cui si verifichi un danno a causa del programma del vaccino covid
  • Il Children's Covid Vaccine Advisory Group (CVAG) guidato dalla Dott.ssa Ros Jones sta esercitando ulteriori pressioni per abbandonare il programma jab per i bambini. Hanno inviato una lettera aperta al Segretario di Stato, al Chief Medical Officer e al capo del Comitato Congiunto per le Vaccinazioni e le Immunizzazioni (JCVI) dopo che non è stata ricevuta alcuna risposta alla loro precedente lettera all'Agenzia di Regolamentazione dei Medicinali e dei Prodotti Sanitari (MHRA). La lettera è già stata firmata da oltre 100 professionisti della salute. Il gruppo chiede che più professionisti della salute firmino la lettera, che può essere trovata qui
  • Un gruppo di 30 parlamentari, pari, scienziati e medici hanno scritto ancora una volta al Comitato Congiunto per le Vaccinazioni e le Immunizzazioni (JCVI) per sollevare la loro preoccupazione riguardo al programma di jab covid per i minori di 16 anni
  • I vaccini Covid per i 5-11 anni sono stati approvati in Galles e Scozia. L'Inghilterra ha seguito l'esempio oggi, mercoledì 16 febbraio, ma i consulenti del governo dicono che dovrebbero essere offerti su base non urgente
  • Negli Stati Uniti, la Pfizer ha ritirato la sua domanda di approvazione del suo vaccino covid per bambini sotto i 5 anni dicendo che non ci sono ancora dati sufficienti
  • Un 33enne sano è morto dopo che la sua seconda iniezione Pfizer gli ha causato una grave malattia autoimmune
  • Secondo uno studio pubblicato la settimana scorsa dai Centers for Disease Control and Prevention (CDC) negli Stati Uniti, le iniezioni di richiamo di Covid hanno una significativa perdita di efficacia dopo quattro mesi. I risultati sono rispecchiati da uno studio pubblicato in JAMA, che ha anche riscontrato un costante declino dell'"efficacia" del jab nel tempo
  • Un'interessante analisi di un nuovo studio ha trovato dati che mostrano 'inavvertitamente' che le iniezioni di covid causano miocardite in veterani maschi anziani. Un altro studio pubblicato su Archivi di Patologia e Medicina di Laboratorio condivide i risultati dell'autopsia di due adolescenti sani che sono morti nel sonno in seguito a vaccini covidi. I ragazzi sono stati trovati morti per miocardite. In modo preoccupante, però, i patologi hanno scoperto che la lesione al cuore dei ragazzi era molto diversa da quella tipicamente associata alla miocardite, assomigliando invece più da vicino ad una cardiomiopatia da stress (tossica) mediata dalla catecolamina, potenzialmente causata da una tempesta di citochine iper-infiammatorie
  • I dati di Public Health Scotland suggeriscono che c'è stato un aumento significativo di ictus e problemi cardiaci nel 2021 rispetto agli anni precedenti. Il salto è stato particolarmente evidente nella fascia d'età 18-44 anni. Insieme a queste rivelazioni l'NHS ha lanciato una nuova campagna per aumentare la consapevolezza dei segni precoci dell'infarto e incoraggiare le persone a chiamare più rapidamente i soccorsi di emergenza
  • I dati provenienti da richieste di libertà di informazione in Israele dipingono un quadro preoccupante sugli effetti delle iniezioni di covid sulle donne incinte. Sebbene i dati non siano conclusivi, ci sono sufficienti dubbi sulla sicurezza per giustificare la sospensione delle iniezioni di covid in gravidanza in attesa di un'indagine urgente
  • Informed Choice Australia ha raccolto 1.000 studi rivisti da esperti che mettono in dubbio la sicurezza delle iniezioni di covid e dettagliano le reazioni avverse in seguito all'iniezione
  • Il Comitato per la Sicurezza dell'Agenzia Europea dei Medicinali sta indagando sulle segnalazioni di problemi mestruali nelle donne dopo aver ricevuto i vaccini di Pfizer e Moderna
  • Perché gli australiani siano considerati 'completamente vaccinati' dovranno ora avere un'iniezione di richiamo. Se non lo fanno, saranno classificati come 'overdue' poiché il governo australiano segue l'esempio degli Stati Uniti e cambia la sua terminologia per non usare più la frase 'completamente vaccinati'.

Immunità naturale

  • Nuove prove da parte di ricercatori del Qatar sostengono la natura robusta dell'immunità naturale in seguito all'infezione da covidi, indipendentemente dalla variante da cui una persona è stata infettata
  • Un post su LinkedIn è stato censurato dopo che il suo autore, il professore statunitense di chirurgia al John Hopkins, il dottor Marty Makary, ha condiviso un post che discuteva di immunità naturale perché i dati 'non si adattavano alla narrazione'. Il post è stato successivamente reintegrato dopo che un amico del dottor Markary ha contattato il CEO di LinkedIn per lamentarsi. 

Trattamenti

  • L'attacco all'ivermectina continua dopo che due meta-analisi che sostengono l'uso dell'ivermectina come trattamento per i covidi sono state schiaffeggiate con espressioni di preoccupazione dalle riviste pertinenti dopo la ritrattazione di uno degli articoli inclusi nelle meta-analisi da parte della rivista Virus. È interessante notare che entrambe le espressioni di preoccupazione sono quasi identiche.

Altre notizie

  • Un nuovo articolo di John Ioannidis, pubblicato su BMJ Open confronta le credenziali dei firmatari della Dichiarazione di Great Barrington (GBD) e del Memorandum di John Snow (JSM). Il motivo per cui il JSM ha avuto la precedenza sulla GBD? I firmatari del JSM hanno usato i social media con maggiore efficacia per infangare i loro 'avversari'. Conclude che entrambi i gruppi di firmatari contengono pesi massimi scientifici, ma che i firmatari di GBD provenivano da una gamma più diversificata di discipline. Concludendo dice che ci sono molte somiglianze e punti di contatto tra i due documenti e che data la gravità della crisi del coronavirus e l'impatto che ha avuto, i due gruppi dovrebbero esplorare queste somiglianze e sondare le differenze con scienza rigorosa
  • Il dottor Andrew Huff ha presentato una denuncia di Whistleblower all'ufficio del senatore Gary Peter esponendo le sue preoccupazioni sul ruolo di EcoHealth Alliance nella pandemia e la sua relazione con l'Istituto di virologia di Wuhan
  • Si è parlato molto del rischio del covid per i neri e le minoranze etniche, quindi è interessante che i nuovi dati dell'Office for National Statistics del Regno Unito mostrino che durante la 'terza ondata' di covid, i britannici bianchi avevano più probabilità di essere infettati nonostante, o forse nonostante, i tassi di vaccinazione più alti di altri gruppi etnici
  • Doctors for Covid Ethics ha rilasciato una dichiarazione di esperti sull'uso di interventi non farmaceutici durante la crisi del coronavirus. Il rapporto conclude che le prove disponibili non supportano l'uso di chiusure, uso di maschere e chiusura delle scuole e dovrebbero quindi essere revocate. 

 

Per altre notizie su Covid visita covidzone.org

 

Partecipi al nostro webinar gratuito

'Cosa, perché e come del modello MRB: La migliore soluzione di gestione del rischio per i micronutrienti negli integratori alimentari'.

Martedì 11 ottobre 2022 alle ore 15:30 CET

Giorno(s)

:

Ore(s)

:

Minuto(i)

:

Secondo(i)

IN BREVE

Introduzione a ANH Europe e al team di ANH Europe

Relatori esperti: 

Dr Jaap Hanekamp: Professore associato di Chimica dell'University College Roosevelt, Middelburg, Paesi Bassi.

Dr. Robert Verkerk, PhD: Fondatore, Direttore Esecutivo e Scientifico dell'Alleanza per la Salute Naturale Internazionale; Membro del Consiglio di Amministrazione di ANH Europa.