Covid News Unwrapped (settimana 08/2022)

23 feb 2022

Data:23 febbraio 2022

Sezioni di contenuto

  • Pushback & positivi!
  • Coercizione
  • Maschere
  • Cause legali
  • Iniezioni di Covid
  • Trattamenti
  • Altre notizie

Le restrizioni di Covid continuano ad essere ridimensionate. Persino l'Austria ha indicato che sta valutando la possibilità di revocare il mandato universale di jab recentemente implementato e il Primo Ministro della Nuova Zelanda, Jacinda Ardern, sta accennando a una revoca delle restrizioni a metà marzo, quando sarà più che evidente che i dati non supportano le restrizioni o i mandati.

Il Freedom Convoy in Canada ha scatenato azioni simili in altri Paesi, mentre i cittadini cercano nuovi modi per mostrare il loro continuo disappunto e la resistenza alle restrizioni che hanno diviso le famiglie e distrutto i mezzi di sussistenza. La situazione in Canada continua ad essere difficile, ma le spinte e le proteste proseguono, allontanandosi da Ottawa mentre la polizia reprime i manifestanti. Spinta con l'aiuto del collega Global Young Leader, Jagmeet Singh, l'istigazione di Trudeau alla Legge d'Emergenza è stata immediatamente accolta da cause e rifiuti da parte dei leader di Alberta e Quebec e dell'Associazione Canadese per le Libertà Civili. Come notizia dell'ultima ora, Justin Trudeau ha revocato la Legge di Emergenza perché i manifestanti hanno lasciato Ottawa. L'RCMP sta ora lavorando per scongelare i conti bancari interessati dall'avvio della Legge di Emergenza.

La invitiamo a tuffarsi nella carrellata di notizie covide di questa settimana, in cui gli aspetti positivi superano di gran lunga quelli negativi, ancora una volta, a prescindere da ciò che dicono i media tradizionali.

Pushback & positivi!

  • Il Primo Ministro del Regno Unito, Boris Johnson, ha annunciato che tutte le restrizioni sui covidi in Inghilterra saranno abolite questa settimana (w/e 25/2/22). I test gratuiti saranno eliminati a partire dal 1° aprile, in quanto il Governo riconosce l'enorme onere finanziario delle restrizioni e dei test in corso e inizia i suoi tentativi di far quadrare i conti. La Confederazione NHS e un gruppo di associazioni benefiche hanno chiesto che le regole di autoisolamento e di test rimangano in vigore, nonostante l'introduzione del piano governativo per la convivenza con i malati di cancro.
  • Il Primo Ministro scozzese, Nicola Sturgeon, ha seguito l'esempio annunciando che tutte le restrizioni legali sul covid saranno eliminate entro il 21 marzo.
  • La situazione in Canada è attualmente un misto. Sul lato positivo, nonostante il Primo Ministro Trudeau abbia introdotto la Legge di Emergenza, i manifestanti di Freedom hanno deciso di fare un ritiro tattico. da Ottawa, piuttosto che continuare a essere usato come sacco da box dalla Polizia e dalle forze di supporto. Il Premier dell'Alberta, Jason Kenney, ha scritto a Trudeau per registrare l'opposizione dell'Alberta all'imposizione della Legge sulle Emergenze e per chiedere la fine dei mandati jab.
  • Il Quebec ha rifiutato L'imposizione da parte di Trudeau della Legge sulle Emergenze ha affermato che non dovrebbe e non deve essere applicata in Quebec. Lo Stato ha anche annunciato l'abolizione di ulteriori restrizioni, tra cui la rimozione di tutti i requisiti del passaporto jab entro il 14 marzo.
  • Anche in Canada, il Comitato scientifico e politico canadese per l'uscita dalla pandemia chiede la fine immediata della pandemia. a tutte le restrizioni sul covid nel Paese, poiché il covid è diventato endemico e la pandemia è praticamente finita.
  • Un gruppo di medici e scienziati israeliani di spicco ha scritto una lettera aperta a Justin Trudeau per rimproverargli l'uso di un linguaggio infiammatorio e discriminatorio nei suoi tentativi di stigmatizzare le persone coinvolte nelle proteste per la libertà a Ottawa.
  • I cittadini di tutto il mondo sono stati esortati a firmare una petizione in cui si chiede ai leader mondiali di condannare le azioni intraprese da Trudeau per mettere al bando i manifestanti della Libertà, nonostante la natura pacifica e amorevole della protesta.
  • Il convoglio del popolo statunitense attraverserà gli Stati Uniti fino a Washington DC oggi (23 febbraio), chiedendo la rimozione di tutte le restrizioni sui covoni negli Stati Uniti. Partendo dal sud della California, il convoglio pacifico ha come tema la libertà e l'unità, con l'obiettivo di unire le persone a prescindere dall'etnia, dalla religione o dalle convinzioni politiche.
  • L'Islanda ha eliminato tutte le restrizioni covide, comprese quelle alle frontiere. Non ci saranno più discriminazioni nei confronti di coloro che scelgono di non essere uccisi.
  • Il potere popolare sta avendo effetto in Nuova Zelanda, mentre i manifestanti rimangono accampati fuori dal palazzo del Parlamento. Il Primo Ministro, Jacinda Ardern, ha indicato che le restrizioni sui covoni inizieranno ad essere revocate a metà marzo, quando l'ondata di omicron si attenuerà. Tuttavia, si rifiuta di cedere terreno ai manifestanti, affermando che la loro azione non ha avuto alcun impatto sulla decisione.
  • Con un'enorme inversione di rotta, le autorità austriache hanno annunciato allenteranno praticamente tutte le restrizioni sui covi, comprese le regole della 'Corona Apartheid' introdotte per punire coloro che si rifiutano di essere sottoposti a puntura a partire dal 5 marzo. Il giornale austriaco Kronen Zeitung ha riferito che che dall'entrata in vigore del mandato di vaccinazione obbligatoria, il 5 febbraio, si è registrata una riduzione del numero di persone vaccinate.
  • I manifestanti a Parigi sono stati raggiunti da decine di agenti di polizia durante il fine settimana, quando le proteste sono continuate per il 32° fine settimana consecutivo.
  • Gli studenti del Regno Unito sono chiamati a sciopereranno il 9 aprile per sensibilizzare l'opinione pubblica sui problemi e le discriminazioni che gli studenti devono affrontare a causa delle continue restrizioni del covid. L'azione si svolgerà davanti all'Imperial College di Londra, sede del famigerato modellista Neil Ferguson, per evidenziare i danni che il suo lavoro di modellista ha causato alla vita delle persone. In California centinaia di studenti hanno manifestato della loro scuola per protestare contro i mandati della maschera e l'allontanamento degli studenti dalle lezioni per non aver indossato le maschere. Più tardi, lo stesso giorno, il distretto scolastico ha inviato una lettera per comunicare che avrebbe cambiato le sue politiche.
  • Il sindaco di Washington DC, Muriel Bowser, ha annunciato la fine del suo mandato jab per le aziende il 15 febbraio, seguita da un ridimensionamento del mandato per le maschere interne il 1° febbraio. Marzo. Anche la governatrice di New York, Kathy Hochul, ha annunciato che lascerà scadere il mandato statale per il jab il 10 febbraio, insieme ai requisiti universali per le maschere da interno.
  • Nel Regno Unito, Terapisti per la Libertà Medica ha pubblicato una lettera aperta chiedendo di porre fine all'uso dei passaporti jab nel settembre 2021. Ora stanno chiedendo il sostegno del pubblico e le firme possono essere aggiunte alla lettera per dimostrare l'opposizione diffusa all'uso dei passaporti jab.
  • Sei organizzazioni si sono riunite per pubblicare una lettera aperta ai leader medici e politici australiani, chiedendo la fine del programma di iniezioni di covid per i bambini, in quanto nuovi dati rivelano i rischi, finora non rivelati, di danni derivanti dalle iniezioni.
  • Quando gli è stato chiesto di rivelare i dati degli utenti e di congelare i conti Bitcoin da parte della Corte Superiore di Giustizia dell'Ontario, il fornitore di portafogli Bitcoin, Nunchuk, ha informato la Corte senza mezzi termini di non avere i dati né i mezzi o la volontà di poter chiudere i conti degli utenti.

 

Per il 32° sabato consecutivo, Parigi protesta per porre fine alla legge COVID oggi. pic.twitter.com/4aWM5ZFXJn

- Aaron Ginn (@aginnt) 20 febbraio 2022

Coercizione

  • Il Vice Primo Ministro canadese, Chrystia Freeland, che fa parte del Consiglio di Amministrazione del Forum Economico Mondiale, vuole rendere permanenti alcuni poteri finanziari acquisiti nell'ambito dell'Emergencies Act, per poter colpire in futuro le piattaforme di crowdsourcing e di pagamento.
  • Il Presidente degli Stati Uniti, Joe Biden, ha prolungato l'emergenza nazionale covida oltre la data dell'anniversario della sua dichiarazione, in una lettera rilasciata dalla Casa Bianca questa settimana. La ragione addotta è quella di essere pronti per la prossima fase della crisi del coronavirus, quando l'omicron svanirà.
  • La polizia australiana ha utilizzato deliberatamente delle armi soniche contro i manifestanti pacifici per la libertà a Canberra. Sono stati condivisi diversi video che mostrano le ferite causate dai dispositivi, anche se le autorità stanno cercando di respingere le preoccupazioni, sostenendo che sono stati utilizzati solo come altoparlanti per trasmettere 'messaggi' ai manifestanti.
  • Sostenuto dal collega laureato del World Economic Forum Young Leader, Jagmeet Singh, leader del New Democrat Party, il Premier canadese Justin Trudeau è riuscito a far passare la Legge sulle Emergenze in Parlamento, nonostante la feroce opposizione. La repressione dei manifestanti a Ottawa ha visto molteplici episodi di eccesso di violenza e brutalità da parte della polizia nei confronti di manifestanti pacifici. Trudeau è stato costretto a revocare la Legge, ma ha addotto come motivo l'allontanamento dei manifestanti, non la forte reazione e la sfilza di azioni legali che le sue azioni hanno provocato. L'RCMP sta ora lavorando per scongelare i conti bancari delle persone.
  • In un'interruzione ancora inspiegabile, cinque banche nazionali canadesi sono rimaste offline per diverse ore in seguito all'introduzione della Legge sulle Emergenze la scorsa settimana, scatenando il timore di una corsa alle banche, in quanto le persone hanno cercato di prelevare i loro fondi a causa del congelamento dei conti dei manifestanti.

Maschere

  • Livelli di biossido di titanio che "...ha sistematicamente superato il livello di esposizione accettabile" sono stati trovati nelle maschere mediche comunemente usate dalle persone per prevenire la diffusione del covide, secondo un nuovo studio in Rapporti scientifici.

Cause legali

  • L'informatore Brook Jackson ha intentato una causa da $2 miliardi di dollari. contro Pfizer e BioNTech nel gennaio 2021, sostenendo che le aziende farmaceutiche hanno fabbricato e falsificato i dati della sperimentazione del vaccino Covid. La causa è stata resa pubblica questa settimana dopo che il Dipartimento di Giustizia degli Stati Uniti si è rifiutato di intervenire.
  • L'Associazione canadese per le libertà civili (CCLA) è portare il governo federale canadese in tribunale in merito alla storica mossa del Primo Ministro Justin Trudeau di invocare la Legge sulle Emergenze questa settimana.
  • Il Premier dell'Alberta, Jason Kenney, ha annunciato su Twitter che il suo Governo presenterà una sfida in tribunale contro l'imposizione della Legge sulle Emergenze da parte del Governo di Justin Trudeau. Ha anche detto che prenderà in considerazione la possibilità di sostenere altre sfide legali, come quella presentata dalla CCLA.

Iniezioni di Covid

  • Un preprint israeliano studio ha analizzato la differenza tra una quarta dose di vaccino Covid e una terza dose per quanto riguarda i livelli di anticorpi. Lo studio era limitato agli operatori sanitari con triplo vaccino. Misurando i livelli di anticorpi, i ricercatori hanno riscontrato un aumento dei livelli di picco raggiunti dopo la terza dose, anche se non superiore, suggerendo che la quarta iniezione non migliora di molto la protezione individuale contro Covid.
  • Gli sforzi per sviluppare un vaccino covid aggiornato contro l'omicron stanno fallendo, in quanto gli studi sugli animali dimostrano che non forniscono una 'protezione' maggiore rispetto a una terza iniezione dei vaccini esistenti.
  • In Australia, alle persone è stato detto che potrebbero essere necessarie fino a cinque iniezioni di covid per essere considerate aggiornate con i loro vaccini, mentre nel Nel Regno Unito è stata raccomandata una quarta dose per gli over 75 e gli over 50 a partire dall'autunno.
  • La Sanità pubblica scozzese smetterà di pubblicare le statistiche sui ricoveri e sui decessi da vaccino perché, a quanto pare, vengono utilizzate dagli 'anti-vaxxer' per allarmare e impedire alle persone di sottoporsi al vaccino. I funzionari si concentreranno invece sulla pubblicazione di dati più solidi e complessi sull'efficacia dei vaccini. Ci si chiede perché i dati debbano essere nascosti se i vaccini sono così efficaci.

Trattamenti

  • Un nuovo studio pubblicato su JAMA dai ricercatori della Malesia, conclude che l'ivermectina non previene l'infezione grave da covidi o il ricovero in ospedale. In un post sul suo canale Telegram, il Gruppo BIRD evidenzia i problemi associati allo studio e le sue conclusioni. In un articolo pubblicato sul suo sito web, il Prof. Norman Fenton è critico nei confronti dello studio, definendolo "un'analisi di tipo scientifico".frode editoriale scientifica". in quanto non è stato chiaro il minor numero di decessi nel gruppo ivermectina (3 su 241 pazienti) rispetto al gruppo di controllo (10 su 249 pazienti).

Altre notizie

  • Ieri la Polizia Metropolitana (Londra) ha rilasciato una dichiarazione in cui afferma che non intraprenderà ulteriori azioni in merito alla denuncia presentata dagli attivisti per fermare il programma jab in corso, in quanto ritiene che non si siano verificati reati penali. Il team dietro la denuncia ha preso atto della dichiarazione e sta lavorando a una risposta ufficiale. Tuttavia, la Polizia Metropolitana è solo una delle tante forze di polizia nel Regno Unito.
  • Secondo quanto riferito, le azioni di Moderna hanno subito una spettacolare caduta di valore sul mercato azionario, dopo gli scarsi risultati degli studi in corso e la notizia che i dirigenti di Moderna stavano scaricando le loro azioni.
  • Il professor Mark Woolhouse, membro dello SPI-M, il gruppo di modellazione all'interno dell'organo consultivo del governo britannico, SAGE, ha scritto un libro - L'anno in cui il mondo è impazzito - in cui esprime profondo rammarico per il fatto che lui e gli altri consulenti scientifici del Governo hanno sbagliato quasi tutto. In altre parole, coloro che hanno favorito una 'protezione mirata' rispetto alle restrizioni universali avevano sempre ragione. Harry de Quetteville nel Telegrafo ha di più
  • Il CDC ha ammesso che sta nascondendo i dati critici di Covid per timore che possano impedire alle persone di essere sottoposte al test di Covid. In sostanza, sta dicendo al pubblico che non ci si può fidare di loro per prendere una decisione informata basata su tutti i dati disponibili, piuttosto che sulla scarsa quantità che è stata condivisa finora.

 

 

Per altre notizie su Covid visita covidzone.org

 

Podcast Video Notizie Evento Campagna Tutti

Partecipi al nostro webinar gratuito

'Cosa, perché e come del modello MRB: La migliore soluzione di gestione del rischio per i micronutrienti negli integratori alimentari'.

Martedì 11 ottobre 2022 alle ore 15:30 CET

Giorno(s)

:

Ore(s)

:

Minuto(i)

:

Secondo(i)

IN BREVE

Introduzione a ANH Europe e al team di ANH Europe

Relatori esperti: 

Dr Jaap Hanekamp: Professore associato di Chimica dell'University College Roosevelt, Middelburg, Paesi Bassi.

Dr. Robert Verkerk, PhD: Fondatore, Direttore Esecutivo e Scientifico dell'Alleanza per la Salute Naturale Internazionale; Membro del Consiglio di Amministrazione di ANH Europa.