Natural News Roundup & Covid Corner (settimana 15/2022)

14 aprile 2022

Data: 14 aprile 2022

Sezioni di contenuto

  • La carne finta non è una pallottola d'argento
  • Il Regno Unito continua a spingere per la fluorizzazione dell'acqua
  • È arrivato il momento di abbandonare la pubblicazione di articoli scientifici?
  • Effetti unitari della manipolazione genetica
  • Angolo Covid

La carne finta non è una pallottola d'argento

La carne coltivata in laboratorio e basata sulle piante non è la pallottola d'argento necessaria per contrastare i danni causati al mondo naturale dalla produzione di carne industrializzata. Un nuovo rapporto pubblicato dall'International Panel of Experts on Sustainable Food Systems (IPES-Food), intitolato 'The Politics of Protein' (La politica delle proteine), esamina le affermazioni sulla sostenibilità delle fonti proteiche alternative e avverte dei rischi associati alla carne".tecno-fissazioni".. Molte delle affermazioni fatte per sostenere l'introduzione di questi 'alimenti' sono considerate pura illazione, incentrate principalmente sulla riduzione delle emissioni di gas serra, che non tengono conto di come e dove si producono gli alimenti, ignorano l'intero sistema alimentare e che, in ultima analisi, porteranno all'adozione del "soluzioni sbagliate". La maggior parte delle attuali rivendicazioni di tali proteine sembra essere legata a programmi di spinta che si adattano perfettamente a un modello di business con la malattia, promosso da coloro che hanno importanti interessi acquisiti.

Il Regno Unito continua a spingere per la fluorizzazione dell'acqua

Il Governo del Regno Unito ha pubblicato una consultazione per raccogliere opinioni su un futuro processo di consultazione, mentre continua a portare avanti i piani di fluorizzazione delle forniture idriche del Regno Unito. Inoltre, sono stati rivelati i piani dell'NHS Glasgow and Greater Clyde, in Scozia, per fluorizzare le forniture di acqua nella sua regione. Un nuovo studio rafforza il pericolo del fluoro per la salute dei bambini, in quanto rivela il legame tra l'esposizione prenatale al fluoro e la riduzione dell'intelligenza nei bambini di età compresa tra 4 e 12 anni. La spinta contro i piani continua con la pubblicazione di una cartolina aggiornata che può essere inviata al suo parlamentare, se vive nel Regno Unito o in Scozia, per protestare contro i piani (vedere sotto per i dettagli su come ordinare le cartoline).

È arrivato il momento di abbandonare la pubblicazione di articoli scientifici?

Un articolo del The Guardian chiede se dovremmo sbarazzarci dei documenti scientifici così come li conosciamo e sostituirli con mini-siti web conosciuti come quaderni. In questo modo si otterrebbe un sistema completamente trasparente che consentirebbe la visibilità dell'intero processo di studio e l'accesso di altri ricercatori ai dati completi per ulteriori analisi e revisioni paritarie. Nell'approfondire le nostre conoscenze scientifiche sulla salute umana, come in qualsiasi altro campo della scienza, è di vitale importanza che il lettore abbia la possibilità di fidarsi che i risultati scientifici siano una rappresentazione accurata di ciò che è accaduto sperimentalmente. Ciò significa poter essere sicuri che i risultati non siano carichi di pregiudizi o dell'agenda di qualcun altro. Quindi la domanda è: dobbiamo ancora venerare sull'altare della scienza sottoposta a revisione paritaria o trovare un nuovo modo di presentare la ricerca scientifica che includa tutti i dati e i risultati rilevanti e non solo, come spesso accade, un'istantanea 'photoshoppata'?

Effetti unitari della manipolazione genetica

Un rapporto appena pubblicato da Testbiotech, in collaborazione con il Canadian Biotechnology Action Network (CBAN), analizza la differenza tra la riproduzione tradizionale delle piante e l'ingegneria genetica, sostenendo che le differenze tra i due sistemi devono essere riflesse in qualsiasi normativa che affronti questo settore. Le decisioni sull'introduzione di organismi creati dall'ingegneria genetica devono seguire il principio di precauzione, a causa dei numerosi e spesso involontari cambiamenti fuori bersaglio che possono verificarsi, per evitare danni potenzialmente significativi agli ecosistemi naturali e alla salute umana attraverso la catena alimentare. L'ultima edizione della newsletter di GM Freeze, 'Thin Ice', condivide alcuni degli ultimi aggiornamenti sulle questioni legate agli OGM, tra cui i dettagli di un nuovo studio che condivide le preoccupazioni sulla scoperta di pesci transgenici che sono stati geneticamente modificati per brillare al buio, noti come GloFish, nei torrenti del Brasile.

 

Angolo Covid

  • Il trattamento precoce dei pazienti covidi in Italia ha portato a un tasso di mortalità significativamente ridotto rispetto agli interventi tradizionali. I trattamenti utilizzati sono risultati efficaci e sicuri, con pochissime o lievi reazioni avverse.
  • VUKA SA è un'organizzazione sudafricana fondata dalla dottoressa Kat Naseeba, co-presidente del Comitato Salute e Scienze Umane del Consiglio Mondiale della Salute insieme a Rob Verkerk PhD. L'organizzazione si dedica alla promozione di opzioni di salute naturale per tutti i sudafricani e fornisce uno spazio sicuro che "incoraggia l'autonomia e la responsabilità corporea".
  • Un nuovo database per la segnalazione delle lesioni da vaccino è stato creato dall'organizzazione benefica statunitense Truth for Health Foundation. Il sistema è stato ideato per fornire un modo semplice a chiunque sia stato ferito da vaccini di segnalare il proprio infortunio, indipendentemente dal luogo in cui vive nel mondo.
  • I cittadini della città cinese di Shanghai sono stati sottoposti a uno dei blocchi più brutali e totali visti dall'inizio della crisi del coronavirus nelle scorse settimane. Stanno emergendo rapporti secondo cui le persone positive ai test vengono rinchiuse in centri di quarantena, i bambini vengono separati dai genitori, gli animali domestici vengono uccisi e le persone troppo terrorizzate per lasciare i loro appartamenti per paura di rappresaglie stanno affrontando la carenza di cibo.
  • I cittadini israeliani di età superiore ai 60 anni hanno riscontrato una probabilità di 50% di morire a causa del covid dopo tre vaccini covid, ma una quarta iniezione ha ridotto tale rischio a 30%, secondo un nuovo studio pubblicato in una rivista preprint. Tuttavia, tale protezione era fugace, con un picco dopo circa 2-3 settimane dall'iniezione. L'autore principale dello studio, il dottor Tal Brosh, ha commentato che la differenza non era data dal numero di vaccinazioni, ma dal livello di protezione recente.
  • Un nuovo lavoro di ricercatori svedesi, pubblicato in The Lancetha scoperto che l'immunità naturale dall'infezione da covid è di lunga durata e che i passaporti con vaccino, se utilizzati, dovrebbero tenerne conto insieme al fatto che una persona sia stata sottoposta o meno al vaccino.
  • Negli Stati Uniti, i consulenti governativi hanno votato contro la raccomandazione di ulteriori booster a causa della mancanza di prove concrete sulla loro efficacia. Tuttavia, la Food & Drug Administration (FDA) statunitense ha deciso di estendere l'approvazione contro il parere dei suoi stessi consulenti scientifici.
  • I defibrillatori saranno installati in tutta la regione settentrionale di Melbourne a seguito di un'ondata di arresti cardiaci mortali nell'ultimo anno. In una notizia correlata, il Ministro della Salute del Queensland ha faticato a spiegare l'improvviso aumento di 40% delle chiamate di emergenza per problemi cardiaci registrato di recente.
  • Gli operatori sanitari greci non imbavagliati sono in sciopero della fame da tre settimane per protestare contro la loro sospensione e le restrizioni covistiche in corso.
  • In tutto il mondo, le proposte di legge sulla censura online vengono approvate dalle legislature, mentre le autorità cercano di arginare la marea di coloro che cercano di esporre i loro programmi (Stati Uniti, Regno Unito).
  • Lungi dall'essere interrotti, gli ID digitali e i sistemi di sorveglianza, a cui le persone si sono ormai abituate attraverso i cosiddetti passaporti vaccinali, continuano ad essere ampliati in tutto il mondo (UE, Canada, Australia).
  • L'ultimo scarico di dati dei documenti di Pfizer relativi ai farmaci covid ha risposto alla domanda su chi fa parte del Data and Safety Monitoring Board (DSMB), che ha il compito di supervisionare la sicurezza dei farmaci di Pfizer e i loro conflitti di interesse. Non sorprende che il comitato sia composto da persone che in passato hanno collaborato/accettato finanziamenti proprio dall'organizzazione che dovrebbero sorvegliare o che sono associate a società che beneficiano della crisi del coronavirus.
  • In base alla proposta di legge sul terrorismo domestico negli Stati Uniti, coloro che hanno scelto di rimanere senza vaccino potrebbero essere considerati e monitorati come potenziali terroristi domestici, dopo che un emendamento del senatore Thomas Massie è stato respinto.
  • Un nuovo studio preprint pubblicato nell'ambito dello studio DisCoVeRY ha concluso che il remdesivir non migliora gli esiti di salute al giorno 15 nei pazienti ricoverati in ospedale con covidi

 

Visita covidzone.org per tutti i nostri contenuti curati di covid

 

Podcast Video Notizie Evento Campagna Tutti

Partecipi al nostro webinar gratuito

'Cosa, perché e come del modello MRB: La migliore soluzione di gestione del rischio per i micronutrienti negli integratori alimentari'.

Martedì 11 ottobre 2022 alle ore 15:30 CET

Giorno(s)

:

Ore(s)

:

Minuto(i)

:

Secondo(i)

IN BREVE

Introduzione a ANH Europe e al team di ANH Europe

Relatori esperti: 

Dr Jaap Hanekamp: Professore associato di Chimica dell'University College Roosevelt, Middelburg, Paesi Bassi.

Dr. Robert Verkerk, PhD: Fondatore, Direttore Esecutivo e Scientifico dell'Alleanza per la Salute Naturale Internazionale; Membro del Consiglio di Amministrazione di ANH Europa.