Notizie naturali (settimana 19/2022)

12 maggio 2022

Data: 12 maggio 2022

Rigenerare l'agricoltura

Nell'ambito dell'iniziativa Farm to Fork dell'Unione Europea, il Parlamento Europeo ha votato per adottare una relazione che delinea un approccio su tre fronti per incentivare gli agricoltori a produrre alimenti in modo biologico e raggiungere l'ambizioso obiettivo dell'Unione Europea di avere 25% di terreni agricoli biologici entro il 2030. Tuttavia, una menzione esplicita dell'obiettivo di 25% è stata nettamente assente dal testo finale del rapporto. L'organizzazione statunitense Natural Resources Defence Council (NRDC) ha pubblicato un rapporto che analizza l'agricoltura rigenerativa negli Stati Uniti, per scoprire come i suoi principi e le sue pratiche possano aiutare a combattere lo sfruttamento e i danni causati al mondo naturale dagli attuali sistemi agricoli industriali.

L'UE apre la porta all'editing genetico

L'UE ha lanciato una nuova consultazione pubblica, nel tentativo di servire gli interessi delle grandi aziende agroalimentari attraverso la de-regolamentazione delle nuove tecniche di modificazione genetica, sempre più spesso definite 'Nuovi OGM'. Le domande della consultazione sono state formulate in modo da favorire gli interessi delle grandi aziende agroalimentari attraverso la de-regolamentazione, con il pretesto di trasformare i sistemi di produzione alimentare e migliorare la sostenibilità. La consultazione è contraria al desiderio dell'UE di promuovere e far crescere la produzione di alimenti biologici. Friends of the Earth Europe ha creato una petizione che chiede che l'UE continui a regolamentare i 'nuovi OGM' per promuovere metodi di produzione alimentare sostenibili e resistenti al clima, che proteggano l'ambiente e il pianeta.

Il fast food alimenta la crisi dell'obesità nell'UE

L'aumento delle app di consegna di cibo online come Deliveroo, insieme all'incremento dell'uso del gioco online, sta alimentando un'epidemia di obesità in Europa, secondo il Rapporto regionale sull'obesità 2022 dell'OMS. Il rapporto stima che 1,2 milioni di decessi in Europa sono legati all'obesità ogni anno. Sei adulti su 10 sono oggi sovrappeso o obesi, e 1 bambino su 3 in età scolare è nella stessa situazione. Il rapporto avverte che l'obesità potrebbe presto superare il fumo come prima causa di cancro. Critica inoltre l'uso del marketing di alimenti ultra-lavorati per i bambini e i giovani, che è stato riconosciuto come un'influenza significativa nelle scelte alimentari dei bambini in una recente revisione sistematica e meta-analisi pubblicata in JAMA. Uno dei motivi per cui abbiamo creato RESET EATING è quello di aiutare le persone a raggiungere e mantenere la salute, nonché il proprio peso forma, nel modo più naturale possibile, mangiando in un modo che la nostra impronta genetica può riconoscere ed elaborare.

Il sonno insufficiente ostacola il mantenimento del peso

Non dormire correttamente potrebbe rendere più difficile il mantenimento della perdita di peso. Una nuova ricerca presentata al Congresso 2022 dell'Associazione Europea per lo Studio dell'Obesità (EASO) ha rilevato che perdere peso migliora la qualità del sonno delle persone in generale, ma chi ha problemi di sonno ha più difficoltà a mantenere la perdita di peso. I ricercatori suggeriscono che le persone devono svolgere un'attività fisica vigorosa per almeno 2 ore alla settimana per migliorare la qualità del loro sonno e aiutarle a mantenere un peso sano. Esploriamo l'importanza del sonno e come migliorare il suo tempo orizzontale nella nostra serie in tre parti di Health Hacks - parte 1, parte 2, parte 3.

L'uso di antibiotici nei bambini aumenta il rischio di sviluppare l'IBD

Una singola dose di antibiotici riduce la diversità microbica del microbioma intestinale di un bambino e favorisce la crescita eccessiva di specie fungine. Il danno al microbiota intestinale in via di sviluppo dei bambini piccoli, causato dall'uso di antibiotici, è stato rilevato che dura molto più a lungo rispetto a quello degli adulti a cui sono stati somministrati antibiotici. Pubblicando nella rivista Giornale dei funghiI ricercatori hanno anche collegato i danni al microbioma intestinale in età precoce allo sviluppo della malattia infiammatoria intestinale più avanti nella vita. Assicurare ai bambini una dieta ricca di nutrienti, poco elaborata e con alimenti integrali, può contribuire a mitigare i problemi causati dall'uso di antibiotici e a proteggere dallo sviluppo di malattie intestinali debilitanti in età avanzata.

Menopausa - le donne hanno bisogno della TOS?

Alle donne in transizione verso la menopausa nel Regno Unito viene detto che senza l'uso della TOS il loro cervello si ridurrà e non funzionerà più correttamente. La ricerca pubblicata su Rapporti scientifici Nature L'anno scorso è stato messo in evidenza dalla nota presentatrice Davina McCall in un nuovo documentario del canale britannico Channel 4, che spinge l'uso della terapia ormonale sostitutiva sintetica per le donne prima di questo naturale cambiamento di vita, per contrastare tali cambiamenti. Non sorprende che il programma non colga l'opportunità di offrire una discussione completa sull'uso di opzioni naturali, tra cui i cambiamenti nella dieta e nello stile di vita, la fitoterapia, gli integratori alimentari e l'opzione di utilizzare la terapia ormonale bio-identica come alternativa alla TOS. Tutte queste opzioni dovrebbero essere disponibili attraverso il Servizio Sanitario Nazionale, invece di dover ricorrere a cliniche private. Tali informazioni garantirebbero che le donne siano consapevoli di avere una varietà di opzioni nel caso in cui necessitino di un supporto e che, in ultima analisi, coloro che scelgono una transizione naturale adeguatamente supportata sono molto spesso più sane e felici nella loro vecchiaia.

Forte calo del numero di bug nel Regno Unito

Il numero di insetti volanti nel Regno Unito ha subito un drastico calo negli ultimi anni. Bugs Matter è un progetto di citizen science ideato per misurare l'abbondanza di insetti. Utilizzando un "griglia splatometrica" I residenti del Regno Unito contano il numero di insetti spiaccicati sulla loro targa pulita dopo un viaggio e riferiscono le informazioni tramite un'app. Il rapporto 2021, pubblicato da Kent Wildlife Trust e Buglife, ha rilevato che il numero di insetti volanti è diminuito di quasi 60% tra il 2004 e il 2021. I dati sono coerenti con un numero crescente di prove che indicano una diminuzione simile del numero di insetti a livello globale. Mantenere l'abbondanza e la diversità degli insetti dovrebbe essere una priorità, poiché senza insetti la nostra capacità di produrre cibo sarà gravemente compromessa. I residenti nel Regno Unito che desiderano partecipare all'iniziativa possono farlo tra il 1° giugno e il 31 agosto di quest'anno.

Attacco al mercato degli integratori negli Stati Uniti

Uno dei più grandi attacchi all'accesso dei consumatori agli integratori è in corso negli Stati Uniti sotto forma di un nuovo disegno di legge, il Dietary Supplement Listing Act del 2022, introdotto al Senato dai senatori Dick Durbin e Mike Braun. Secondo l'Associazione dei Prodotti Naturali, la proposta di legge equivale effettivamente a un obbligo per le aziende di integratori di richiedere l'approvazione preventiva per commercializzare i loro prodotti, richiedendo alle aziende di fornire un elenco del nome di ogni prodotto che producono o distribuiscono, un elenco completo degli ingredienti, una copia elettronica dell'etichetta e la dichiarazione di qualsiasi indicazione sulla salute che hanno fatto alla Food and Drug Administration (FDA) statunitense. La proposta di legge ha il potenziale di limitare significativamente la gamma di integratori e ingredienti disponibili e di aumentare i costi al di là della portata dei cittadini comuni. La nostra organizzazione sorella, ANH-USA, è in prima linea nella lotta contro questo ultimo attacco alla salute naturale negli Stati Uniti.

Quando il muggito (succo) diventa tabù!

Il messaggio che i prodotti animali sono dannosi per l'ambiente sta prendendo piede. Il produttore lattiero-caseario Arla, che ha recentemente commissionato un sondaggio, riferisce che quasi la metà di tutti gli adulti del Regno Unito prende decisioni su ciò che 'dovrebbe' mangiare in base a ciò che vede sui social media. Una percentuale significativa di persone intervistate da Arla è confusa su ciò che rende una dieta sostenibile. Quasi la metà dei consumatori della Generazione Z (nati tra la fine degli anni '90 e il 2010), che hanno partecipato al sondaggio, hanno dichiarato di vergognarsi di essere visti ordinare latticini in pubblico, a causa della pressione costante di un messaggio potente nei media e nei canali dei social media che stigmatizza il consumo di prodotti animali, anche se 70% degli intervistati voleva continuare a consumare latticini. Circa 29% hanno ammesso di ordinare alternative al latte in pubblico e poi di consumare prodotti caseari a casa. Tali questioni sono molto più complesse e sfumate di quanto ci fanno credere.

 

Partecipi al nostro webinar gratuito

'Cosa, perché e come del modello MRB: La migliore soluzione di gestione del rischio per i micronutrienti negli integratori alimentari'.

Martedì 11 ottobre 2022 alle ore 15:30 CET

Giorno(s)

:

Ore(s)

:

Minuto(i)

:

Secondo(i)

IN BREVE

Introduzione a ANH Europe e al team di ANH Europe

Relatori esperti: 

Dr Jaap Hanekamp: Professore associato di Chimica dell'University College Roosevelt, Middelburg, Paesi Bassi.

Dr. Robert Verkerk, PhD: Fondatore, Direttore Esecutivo e Scientifico dell'Alleanza per la Salute Naturale Internazionale; Membro del Consiglio di Amministrazione di ANH Europa.