Gli scarti della tequila potrebbero salvare le persone, il bestiame e il pianeta?

27 aprile 2022

Data: 27 aprile 2022

Sezioni di contenuto

  • Scoprire di più

Di Rob Verkerk PhD, fondatore, direttore esecutivo e scientifico

Pensi alla tequila, al mezcal e alla terra dei cartelli del narcotraffico - e potrebbe essere spinto a immaginare che questo ambiente possa rivelare una chiave per sbloccare soluzioni che arrestano la desertificazione, alleviano la povertà e la fame e mitigano il cambiamento climatico.

Non solo, il Messico potrebbe sferrare un altro colpo all'idea ampiamente diffusa che l'allevamento di bestiame - e il consumo di prodotti animali - sia un disastro ambientale?

>>> Leggi l'articolo di ANH: Smascherata la caccia alle streghe della carne rossa, 10 marzo 2022

Queste sono tutte prospettive che Meleni ed io abbiamo esplorato durante la nostra visita allo Stato di Guanajuato, nel Messico centrale, la scorsa settimana, mentre eravamo in contatto con i nostri amici dell'Associazione dei Consumatori Biologici (OCA). Il nostro scopo comune era quello di sviluppare strategie per i prossimi anni, al fine di catalizzare l'unione dei movimenti dell'agricoltura rigenerativa e della salute rigenerativa, a beneficio sia delle persone che del pianeta.

A capo dell'OCA e della sua affiliata messicana, Via Organica, c'è Ronnie Cummins, attivista per l'ambiente, la salute e la società da oltre mezzo secolo, nonché membro chiave del team della no-profit Regeneration International.

Il video che abbiamo creato qui sotto si basa sulle mie interviste con Ronnie di Via Organica e speriamo che le dia un'idea del lavoro innovativo che si sta svolgendo in Messico e che ha il potenziale di ridisegnare il futuro delle regioni aride e semi-aride più povere del mondo.

Dopo due anni di 'arresti domiciliari' forzati, è stata anche l'occasione per tornare alle mie radici agricole, nel tentativo di portare avanti la missione internazionale di ANH, che consiste nell'aiutare il maggior numero possibile di persone sul pianeta ad accedere a sistemi sostenibili di produzione alimentare e di salute che lavorino con la natura, anziché contro di essa.

  • Il 40% della superficie terrestre è arida o semi-arida, in gran parte degradata e molto difficile da coltivare. Una quantità crescente si sta trasformando in deserto.
  • Questa terra ospita un terzo della popolazione umana del nostro pianeta e la maggior parte di essa vive in condizioni di estrema povertà.
  • I sistemi agroforestali sono ampiamente considerati la chiave per rigenerare questi terreni e catturare il carbonio dall'atmosfera.
  • I vasti scarti agricoli di 1 milione di piante di agave lavorate ogni anno dall'industria messicana della tequila potrebbero indicare una soluzione praticabile per le persone, il bestiame e il pianeta?

Scoprire di più

Sul sistema agroforestale agave-mesquite:

  • Il Progetto Billion Agave, Rigenerazione Internazionale
  • L'agricoltore messicano escogita un nuovo metodo per invertire il degrado della terra semiarida, The Wire, 28 agosto 2021.
  • Messico: è possibile salvare i terreni semi-aridi? Ufficio latinoamericano, 14 agosto 2021

Informazioni sulle organizzazioni:

  • Associazione dei consumatori di prodotti biologici
  • Via Organica (Messico)
  • Rigenerazione Internazionale
  • ANH Internazionale

>>> Alleanza per la Salute Naturale Internazionale Linee guida per la ripubblicazione

>>> Questo articolo le ha suscitato delle domande? Sapeva che il nostro Membri del Pathfinder ANH ricevere una Q&A mensile gratuita come parte della loro iscrizione annuale? Perché non unirsi a noi!

>>> Torna a homepage

Orgogliosamente affiliato a: Enough Movement Coalition partner di: Consiglio Mondiale per la Salute

Partecipi al nostro webinar gratuito

'Cosa, perché e come del modello MRB: La migliore soluzione di gestione del rischio per i micronutrienti negli integratori alimentari'.

Martedì 11 ottobre 2022 alle ore 15:30 CET

Giorno(s)

:

Ore(s)

:

Minuto(i)

:

Secondo(i)

IN BREVE

Introduzione a ANH Europe e al team di ANH Europe

Relatori esperti: 

Dr Jaap Hanekamp: Professore associato di Chimica dell'University College Roosevelt, Middelburg, Paesi Bassi.

Dr. Robert Verkerk, PhD: Fondatore, Direttore Esecutivo e Scientifico dell'Alleanza per la Salute Naturale Internazionale; Membro del Consiglio di Amministrazione di ANH Europa.